provetta.jpg

In questo momento storico chi si occupa di scuola, di educazione di adulti e di bambini non può rimanere sordo alla questione dello ius soli e ius culturae.

Di seguito troverete alcuni stralci dell’appello promosso da Franco Lorenzoni e sottoscritto, tra gli altri, dalla FIT Cemea:

 “Noi insegnanti guardiamo negli occhi tutti i giorni gli oltre 800.000 bambini e ragazzi figli di immigrati che, pur frequentando le scuole con i compagni italiani, non sono cittadini come loro…

…Ci troviamo così nella condizione paradossale di doverli educare alla “cittadinanza e costituzione”, seguendo le Indicazioni nazionali per il curricolo - che sono legge dello stato - sapendo bene che molti di loro non avranno né cittadinanza né diritto di voto.

Questo stato di cose è intollerabile. Come si può pretendere di educare alle regole della democrazia e della convivenza studenti che sono e saranno discriminati per provenienza?...
 
…Ci impegniamo inoltre a raccogliere il numero più alto possibile di adesioni e di organizzare, dal 3 ottobre al 3 novembre, un mese di mobilitazione per affrontare il tema nelle scuole con le più diverse iniziative, persuasi della necessità di essere testimoni attivi di una contraddizione che mina alla radice il nostro impegno professionale…
 
Crediamo infatti che lo ius soli e lo ius culturae, al di là di ogni credo o appartenenza politica, sia condizione necessaria per dare coerenza a una educazione che, seguendo i dettati della nostra Costituzione, riconosca parità di doveri e diritti a tutti gli esseri umani.
 
Le e gli insegnanti ed educatori che operano in diverse realtà, associazioni, gruppi o scuole possono aderire all’appello collegandosi ad 
Appello degli insegnanti per lo ius soli e lo ius culturae.
 
Abbiamo anche creato il gruppo Facebook “INSEGNANTI PER LA CITTADINANZA”, …


Primi firmatari dell'appello
 
Franco Lorenzoni maestro elementare
Eraldo Affinati insegnante e scrittore, fondatore della scuola Penny Wirton
Giancarlo Cavinato segretario del MCE, Movimento di Cooperazione Educativa
Giuseppe Bagni presidente del CIDI, Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti
Clotilde Pontecorvo presidente della FITCEMEA
Gianfranco Staccioli segretario della FITCEMEA
Roberta Passoni coordinatrice della Casa-laboratorio di Cenci
Paola Piva coordinatrice scuole migranti
Alessandra Smerilli scuola per stranieri ASINITAS
Sara Honegger scuola per stranieri ASNADA
Fiorella Pirola rete scuolesenzapermesso

chiantiLudens

Giochi antici e moderni per bambini, ragazzi e adulti

     

Questo sito, sviluppato da Umberto Cattabrini, raccogliere materiali relativi alla storia della scuola: autobiografie di insegnanti, illustrazioni, quadri, informazioni, fotografie d’epoca, pagelle, banchi e lavagne, ed altri elementi di materiale scolastico, dall’unità d’Italia ad oggi.

Società Cooperativa Sociale Onlus
Presidente: Claudio Roncoroni
Responsabile pedagogico: Luciano Franceschi


Via F.lli Boscardin n° 9, 35129 Padova
Tel. 3473179248
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.